Shop

Il Genere Copris Müller (WBA Monographs 2)

Rita Marchisio, Mario Zunino

35,00

Si tratta di un importante lavoro tassonomico di Rita Marchisio e del prof. Mario Zunino dell’Università degli Studi di Urbino. Il lavoro è un’analisi critica della sistematica del genere Copris Müller, 1764, un gruppo di Coleotteri Scarabaeidae presente in Africa, Eurasia e America Settentrionale e Centrale. Nel lavoro viene ridefinito il genere Copris, considerando Microcopris come taxon di rango sottogenere, mentre Paracopris, Litocopris e Pseudopedaria vengono considerati sinonimi di Copris s. str. Vengono poi discussi i diversi gruppi afrotropicali (hispanus, laioides, orion, mesacanthus, typhoeus, diversus, sinon), americani (lugubris, armatus, rebouchei) e delle Regioni Orientale e Paleartica (sacontala, lunaris). Per due specie afrotropicali, inoltre, viene proposto in via preliminare il nuovo genere Afrontherus. Nella parte finale del lavoro sono proposte alcune considerazioni zoogeografiche e ipotesi sui rapporti filogenetici del genere Copris.

Il Genere Copris Müller, Tassonomia filogenesi e note di zoogeografia

• Editore: WBA onlus Verona
• Edizione: WBA Monographs – Vol. 2
• Anno: 2012
• Lingue: Italiano
• Pagine: 176 (colori)
• Formato: 210 x 297 mm
• Codice ISBN: 978-88-906379-1-9
• Codice ISSN: 2239-8554
• Peso: 1100 + confezione

 

Si tratta di un importante lavoro tassonomico di Rita Marchisio e del prof. Mario Zunino dell’Università degli Studi di Urbino. Il lavoro è un’analisi critica della sistematica del genere Copris Müller, 1764, un gruppo di Coleotteri Scarabaeidae presente in Africa, Eurasia e America Settentrionale e Centrale. Nel lavoro viene ridefinito il genere Copris, considerando Microcopris come taxon di rango sottogenere, mentre Paracopris, Litocopris e Pseudopedaria vengono considerati sinonimi di Copris s. str. Vengono poi discussi i diversi gruppi afrotropicali (hispanus, laioides, orion, mesacanthus, typhoeus, diversus, sinon), americani (lugubris, armatus, rebouchei) e delle Regioni Orientale e Paleartica (sacontala, lunaris). Per due specie afrotropicali, inoltre, viene proposto in via preliminare il nuovo genere Afrontherus. Nella parte finale del lavoro sono proposte alcune considerazioni zoogeografiche e ipotesi sui rapporti filogenetici del genere Copris.

Vedi esempio contenuti

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il Genere Copris Müller (WBA Monographs 2)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.