L’Ape Mellifera è un animale domestico? Paolo risponde a Geo e Geo

L’Ape Mellifera è un animale domestico? Paolo risponde a Geo e Geo

Domesticità dell’Ape mellifera, api, apoidei, sottospecie autoctone, colonie selvatiche… sono solo alcuni temi affrontati dal nostro Presidente Paolo Fontana ospite a “Geo e Geo”, il programma televisivo di Rai3 che racconta di natura, terra e persone.

Questa settimana Sveva Sagramola ha intervistato Paolo Fontana che ha esordito affermando che: “Apis mellifera non è un animale domestico”, spiegando successivamente che l’ape mellifica non può essere definita un animale domestico principalmente per tre fattori: caratteristiche morfologiche, alimentazione e riproduzione.

Charles Robert Darwin (1809-1882) nel suo famoso trattato Variazione degli animali e delle piante allo stato domestico affronta in modo dettagliato la questione della presunta domesticità dell’ape mellifica. Ne risulta che l’ape non può essere definita un animale domestico proprio perché l’uomo non può controllare la sua alimentazione e nemmeno la fecondazione.

Apis mellifera non è un animale domestico e l’apicoltura, pure essendo un peculiare sistema di produzione animale, non può dunque essere assimilato ad una attività zootecnica vera e propria.

Da questo deriva che l’apicoltura deve basarsi sulle caratteristiche biologiche dell’ape mellifica e che oggi gli apicoltori devono prendere coscienza di come Apis mellifera sia un patrimonio comune, avendo un ruolo imprescindibile nella conservazione della biodiversità e nella produttività dell’agricoltura oltre che per l’attività apistica vera e propria.

L’intervento induce a riflettere ancora una volta sull’importanza di tutelare la biodiversità e in particolar modo le colonie di api selvatiche e le sottospecie autoctone del nostro territorio.

Puoi riguardare l’intervista a partire dal minuto 00:34 qui.