Apicoltore consapevole (Biodiversity Friend 1)

12,00

Guida all’apicoltura naturale con arnie Top Bar
• Editore: WBA Project srl – Verona
• Edizione: Biodiversity Friend – Vol. 1
• Autore: Christy Hemenway
• Anno: 2015
• Lingua: Italiano
• Pagine: 208 (bianco/nero)
• Formato 150 x 210 mm
• Codice ISBN: 978-88-940945-1-0
• Codice ISSN: 2421-387X
• Carta: FSC
• Peso 400g + confezione

DATE UNA POSSIBILITÀ ALLE API!

La guida completa del come e perché allevare api in arnie top bar

Traduzione da The Thinking Beekeeper – autrice Christy Hemenway
Traduzioni di Sara Marcolini, coordinamento scientifico a cura di Paolo Fontana

Creare il giusto habitat per le api, impollinare il giardino e produrre miele per la famiglia sono motivi convincenti per intraprendere l’apicoltura familiare. L’apicoltura naturale in arnie top bar offre inoltre un approccio sorprendentemente semplice, economico ed ecologico nei confronti di una ricerca così avvincente e gratificante, e in questo caso L’apicoltore consapevole rappresenta la guida fai-da-te più completa in assoluto.
Le arnie top bar possono essere posizionate ovunque le api abbiano accesso a foraggiamento, e idealmente sono state pensate per adattarsi all’ambiente urbano. Nel tentativo di affondare le radici nella comprensione e nel rispetto dei sistemi naturali delle api, invece di sovvertirli come spesso si è cercato di fare in passato, le arnie top bar possono vantare:

  • semplicità, sostenibilità ed efficienza dei costi
  • maggiore sicurezza a causa di operazioni e manipolazioni più contenute sull’alveare
  • colonie esenti da sostanze chimiche e arnie salubri.

Vedi esempio contenuti

Descrizione prodotto

Presentazione

 

Non dubitate mai che un piccolo gruppo
di cittadini coscienti e risoluti possa cambiare
il mondo. In fondo è così che è sempre andata.
«Margaret Mead»

Benvenuti nel mondo di Christy Hemenway …
Questo libro è il risultato del mio primo anno come apicoltrice fai da te — con due classiche arnie cubiche Langstroth contenenti fogli cerei e del successivo passaggio all’apicoltura con arnie top-bar.

Qui illustro il come e il perché di questa scelta. E qui si fondono le mie esperienze personali come apicoltrice con gli scritti, l’esperienza, la ricerca e le storie di api di molte persone straordinarie — apicoltori, agricoltori, giardinieri, attivisti, ricercatori, autori — che ho incontrato da quando ho cominciato a curare le mie prime due arnie.
Questo libro cerca di alleviare al meglio il disorientamento che ricordo di aver provato quando decisi che volevo cominciare ad allevare api, ovvero quando scoprii che se si faceva la stessa domanda a 10 apicoltori, si poteva star certi di ricevere 11 riposte, molte delle quali espresse con veemenza e “senza mezzi termini”. Da novizi si spera sempre di ricevere soltanto una risposta… la risposta giusta! Soltanto che alla fine si scopre che esistono un centinaio di modi per allevare api. Difficile orientarsi in questa confusione! Così ho cercato di semplificarvi la fase di ricerca con le parti del libro dedicate al “come”.
Nelle parti del libro dedicate al “perché” dedico spazio al cambio di modello che ho visto prendere piede da quando la Sindrome dello Spopolamento degli Alveari ha esordito nel 2006, e alla conseguente fondazione della mia azienda apistica Gold Star Honeybees® nel 2007.
È piuttosto evidente che la crisi della Sindrome dello Spopolamento degli Alveari nel mondo dell’apicoltura è un sintomo di problemi di portata più ampia presenti nel nostro sistema ambientale e alimentare e pertanto non può essere risolto soltanto dagli allevatori di api …

… Mentre piano piano si prendeva consapevolezza delle fitte connessioni tra l’apicoltura, il sistema alimentare alterato, la corruzione dei governi e la nostra salute e il nostro benessere, alcune persone cominciarono a usare il cervello e a chiedersi … come siamo arrivati a questo punto?
Come possiamo realizzare i cambiamenti necessari per risolvere questi problemi?
Questi cambiamenti sono una questione di vita o di morte — per noi e i nostri figli …

Dall’introduzione di Christy Hemenway

 

Dalla presentazione di Paolo Fontana (Presidente WBA Onlus)

 

… Il libro ci parla dell’apicoltura del Nord America e ci mostra non solo la sua distanza da quella europea ma anche la sua ricchezza e la sua fertilità culturale. Il linguaggio con cui è scritto ha una freschezza che in Italia raramente si trova in un manuale e si rivolge anche a chi di api e apicoltura non sa quasi nulla. Da ogni pagina traspare poi l’amore dell’autrice per le api e l’idea che gli apicoltori sono in un certo senso una grande famiglia. Ma sopra ogni cosa L’Apicoltore Consapevole, così abbiamo tradotto il titolo in accordo con l’autrice, ci restituisce una visione complessa e unitaria del problema delle api e ci fa meditare sulle nostre scelte personali, a partire dalla nostra alimentazione, sulle scelte della politica e sulle responsabilità di ogni persona e ancor più di ogni apicoltore, per salvare questa specie e garantire, quindi, anche alla nostra specie, un futuro prospero e felice. Questo libro ci propone di aiutare le api ad aiutarci, di dare benessere alle api per coltivare il benessere della nostra società.

 

Recensioni per The Thinking Beekeeper
(versione originale edita da New Society Publishers, 2013)

 

In questo volume troverete le informazioni che vi servono e che non troverete da nessun’altra parte. Sia voi che le vostre api trarrete benefici dall’approccio di Christy, come anche dai suoi consigli e dalla sua filosofia.
— KIM FLOTTUM, editore della rivista Bee Culture

Una risorsa unica ed eccezionale per gli apicoltori alle prime armi.
— MARTY HARDISON, apicoltore con arnie top bar, formatore e consulente internazionale sullo sviluppo dell’apicoltura

Enfatizzando la profonda connessione tra il sistema alimentare, le api e il benessere del pianeta, L’apicoltore consapevole conquisterà la nuova generazione di apicoltori meno interessata a massimizzare il raccolto di miele a tutti i costi, e più preoccupati ad assicurare lunga vita alla popolazione delle api ora e negli anni a venire.
La passione di Christy traspira da ogni pagina di questo incantevole libro, che sono sicuro ispirerà molte altre persone a intraprendere l’apicoltura in arnie top bar.
— PHIL CHANDLER, autore, The Barefoot Beekeeper

Non importa in quale tipo di arnia tenete le vostre api, se siete apicoltori alle prime armi per cominciare avrete bisogno di informazioni complete, pratiche e soprattutto accurate. E le troverete in questo libro. E se tenete le vostre api in un’arnia Top Bar, qui troverete le informazioni che vi servono e che non troverete da nessun’altra parte. Sia voi che le vostre api trarrete benefici dall’approccio di Christy, come anche dai suoi consigli e dalla sua filosofia.
— Kim Flottum, editor della rivista Bee Culture

The Thinking Beekeeper di Christy Hemenway è un libro molto bello. Fornisce una combinazione tra la filosofia dell’autrice, radicale (in merito all’uso di sostanze chimiche nell’apicoltura), e chiari consigli pratici riguardo all’allevamento di api mellifere, in particolare in arnie Top Bar. È stato scritto poco sui dettagli dell’allevamento delle api mellifere nelle arnie Top Bar. Le api sono sempre le stesse, naturalmente, ma l’arnia Top Bar è piuttosto diversa dalla tradizionale arnia Langstroth. Alla University of Maine ci siamo fatti un sacco di domande quando siamo incappati per la prima volta nell’uso delle arnie Top Bar. ORA esiste una buona guida. Questo libro non è soltanto divulgativo, essendo accessibile a tutti con la sua prosa chiara e concisa, nonché l’abbondante uso di foto e tabelle, ma è anche molto piacevole da leggere.
— Dr. Frank Drummond, esperto di pollination ecology, University of Maine

La passione di Christy traspira da ogni pagina di questo incantevole libro, che sono sicuro ispirerà molte altre persone a intraprendere l’apicoltura in arnie Top Bar. Sono particolarmente felice di vedere che lei ha sviluppato un suo stile, pur rimanendo fedele ai principi di semplicità e di interferenza minima con la vita delle api. Avendo visto i suoi progressi fino ad ora, sono sicuro che la Gold Star Honeybees avrà un grande futuro!
— Phil Chandler, autore, The Barefoot Beekeeper

È fantastico vedere come l’apicoltura in arnie Top Bar si sia diffusa nel Maine e che Christy Hemenway ne sia entusiasta. L’arnia Top Bar è il futuro!
— Les Crowder, coautore, Top-Bar Beekeeping

Che voi siate in cerca di altri argomenti per cominciare ad allevare api o se ne siete già convinti, The Thinking Beekeeper è un’eccellente risorsa. Christy sa il fatto suo e condivide la sua esperienza e passione in ogni singola pagina.
— Roger Doiron, fondatore, Kitchen Gardeners International

The Thinking Beekeeper è una risorsa unica ed eccezionale per gli apicoltori alle prime armi. Metterà in grado anche il più inesperto novizio di cominciare questo mestiere con il piede giusto e mentre crescerà tutte queste informazioni gli offriranno l’opportunità di contestare un qualcosa che Christy raccomanda. E questo, signori e signore, è ciò che distingue un professionista indipendente e un apicoltore consapevole e maturo.
— Marty Hardison, apicoltore con arnie Top Bar, formatore e consulente internazionale sullo sviluppo dell’apicoltura L’apicoltore consapevole

Note sull’autrice

Ma… cosa facevano le api prima che arrivassero gli apicoltori?
Alla ricerca di una risposta a quella che pare una domanda molto semplice, Christy Hemenway si è lanciata in un’indagine di ciò che sta realmente dietro ai crescenti problemi in campo apistico.

Ben presto è arrivata alla conclusione che meno si fa meglio è, in altre parole meno interviene l’uomo, meglio stanno le api.
Questa intuizione ha portato Christy a fondare la Gold Star Honeybees® nel 2007 per promuovere un sistema di apicoltura naturale low-tech conosciuto con il nome di arnie Top Bar. La caratteristica più importante in un’arnia Top Bar è che permette alle api di produrre i loro stessi favi di cera in accordo con i sistemi naturali e in un ambiente non tossico. Un’arnia Gold Star Honeybees® è pulita, sana, ecologica, e sostiene la produzione di cera d’api naturale — cera d’api prodotta dalle api per le api!
Nel discorso che tenne nel 2011 al TEDxDirigo, “Fare il collegamento: api, cibo e noi”, Christy ha sottolineato l’importante connessione tra il nostro sistema agricolo, le api e la salute. Diffondendo questo stesso messaggio attraverso interventi da vera predicatrice, la Signora delle Api, Christy sostiene e si batte per l’utilizzo di più cibo biologico, di meno agricoltura industriale e naturalmente di un’apicoltura più naturale e meno invasiva.
_

CHRISTY HEMENWAY è la proprietaria e fondatrice della Gold Star Honeybees, un’azienda che rappresenta una risorsa completa per tutto ciò che riguarda l’apicoltura in arnie top bar. Non solo “apevangelista” appassionata e paladina dell’apicoltura naturale esente da sostanze chimiche, Christy è anche un’oratrice molto richiesta, in grado di guidare qualsiasi tipo di pubblico alla comprensione delle profonde connessioni tra le api, il cibo, la salute umana e il futuro del pianeta.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.5 kg

Prodotti correlati