Pubblicati i primi tre volumi della nuova serie WBA “Biodiversity Friend”!

06 settembre 2015

Sono già cinque i volumi prodotti da WBA nel 2015; infatti, dopo il volume della serie “Memoirs on Biodiversity” di Roberto Pace sugli Aleocharini del Sud America e il volume della serie “WBA Handbooks” di Massimo Faccoli sugli Scolitidi d’Europa, nel corso dell’estate sono stati pubblicati i primi tre volumi della nuova serie “Biodiversity Friend”.
Il nome della collana si ispira alla certificazione che WBA ha messo a punto nel 2010 per valutare la conservazione della biodiversità in agricoltura. Le aziende agricole che seguono buone pratiche e i principi di sostenibilità nello svolgimento delle loro attività possono aderire al protocollo e diventare “Amiche della Biodiversità”. Con questa nuova serie, WBA vuole estendere il concetto di “Biodiversity Friend” a tutte le persone che si sentono di aderire ad una nuova visione del rapporto uomo-natura, per offrire loro strumenti utili per una vita ispirata alla sostenibilità e alla tutela della biodiversità.
Il primo volume della nuova serie è la traduzione italiana di un volume di un’autrice statunitense Christy Hemenway, pubblicato in Canada nel 2013: The Thinking Beekeeper, divenuto “L’apicoltore consapevole” nell’edizione italiana curata da WBA Project. Il volume offre un contributo prezioso nella diffusione di una “apicoltura naturale”, a misura d’ape, basata sulle arnie top bar.
Il secondo volume, dal titolo “Alberi e arbusti delle Prealpi” è, invece, una guida tascabile prodotta da Gianfranco Caoduro e Luciano Vinco per l’identificazione sul campo di 96 specie di alberi e arbusti, diffusi dalla pianura ai rilievi prealpini.
Il terzo volume, infine, “Uccelli e mammiferi in Italia” è un pratico manuale realizzato da Luciano Vinco per un rapido riconoscimento di 215 specie di uccelli e di 20 specie di mammiferi terrestri tra le più comuni in Italia.
Per maggiori informazioni e acquisti consultare il sito: www.wba-project.com