Spedizione entomologica in Turchia orientale

16 ottobre 2013

erzincan-province-2-300x201Sono rientrati da poco i soci Marco Uliana e Maurizio Bollino che, in collaborazione con l’Università di Erzurum, hanno condotto una spedizione entomologica nella Turchia Nord-Orientale, nelle provincie di Erzurum e Erzincan. La spedizione, dedicata agli scarabeidi non coprofagi, aveva come scopo principale lo studio sul campo e l’adeguato campionamento di una specie inedita di Glafiride del genere Pygopleurus, noto per pochi esemplari, recentemente raccolti nella provincia di Erzurum. Alla spedizione ha partecipato anche Alper Polat, dottorando dell’Università di Erzurum che sta conducendo una tesi sugli scarabeoidi della regione.
I campionamenti hanno interessato oltre 35 località distribuite su un percorso di oltre 2500 Km e caratterizzate da biomi fortemente diversificati, che vanno dalle steppe rocciose delle valli di Erzincan fino a fresche foreste di conifere di alta quota, poco distanti dal confine armeno. La spedizione ha permesso di osservare sul campo e raccogliere esemplari di varie specie poco note, come Protaetia fausti, cetonide endemico del settore nord orientale dell’Anatolia e specie del genere Anisoplia, la cui determinazione presenta criticità che evidenziano il bisogno di una revisione.
Il soggiorno negli alloggi universitari ha permesso a Marco e Maurizio di visitare ripetutamente le collezioni entomologiche del Dipartimento, collaborando alla determinazione della collezione di Scarabeidi.