Ancora nuove specie da Grecia e Macedonia!

23 febbraio 2013

Nei giorni scorsi sono stati pubblicati tre contributi molto interessanti riguardanti le ricerche che da anni i nostri soci Pier Mauro Giachino e Dante Vailati portano avanti nell’ambito del Progetto WBA “Research Missions in the Mediterranean Basin”. Il primo lavoro, realizzato da Erik Arndt e Peter Subai della Università di Bernburg (Germania), è stato pubblicato sulla rivista Vernate (31, 2012) col titolo: “Gastropoda from subterranean habitats in Greece”. Gli altri due lavori sono stati entrambi pubblicati da Giachino e Vailati sulla rivista Fragmenta entomologica (44-1-2012) con i seguenti titoli: “Review of the Anillina of Macedonia and description of two new species of Prioniomus from Greece (Coleoptera, Carabidae)” e “Ocys phoceus n. sp., a new interesting orophilous species of Central Greece (Coleoptera, Carabidae)”.
Nel primo lavoro vengono riportati interessanti dati sulla distribuzione delle numerose specie di molluschi raccolte dai nostri soci nel corso delle ricerche negli ambienti sotterranei di Grecia, in particolare nel cosiddetto MSS (Milieu Souterrain Superficiel). I lavori sui Coleotteri carabidi di Giachino e Vailati contengono la descrizione di ben 7 nuove specie per la scienza; si tratta in particolare di:  Prioniomus caoduroi, Prioniomus maleficus, Winklerites vonickai, Winklerites blazeji, Winklerites moraveci, Winklerites gueorguievi e Ocys phoceus.
WBA sostiene da anni le ricerche naturalistiche nel bacino del Mediterraneo e continuerà a farlo a partire dal prossimo maggio, quando Giachino e Vailati saranno impegnati in “Greece 2013” nuova campagna di ricerche che si preannuncia ancora ricchissima di soddisfazioni. WBA esprime quindi vive congratulazioni ai soci autori delle nuove scoperte, e riconoscenza per aver dedicato una specie del Peloponneso al Presidente di WBA, Gianfranco Caoduro che dal 2004, anno della fondazione, ha instancabilmente guidato la nostra Associazione.
Gli interessati possono chiedere copia .pdf dei lavori direttamente a WBA onlus al seguente indirizzo: info@biodiversityassociation.org